Spiagge da non perdere calette e mare cristallino in provincia di Messina

Picciotti!! In Sicilia l'estate non finisce mai! Sappiamo tutti che andare a mare a Settembre è sempre più bello e quindi oggi Vi segnalo le spiagge da non perdere in provincia di Messina per passare le vostre vacanze in Sicilia all'insegna del relax e del divertimento. Passeremo da Taormina fino ad arrivare alle splendide spiagge di Capo Calavà.

 

Spiagge di Gioiosa Marea

Gioiosa Marea è una delle mete turistiche più importanti della provincia di Messina grazie appunto alle sue spiagge, tra cui ricordiamo:

- Capo Calavà: questa spettacolare spiaggia distante 3 km da Gioiosa Marea è racchiusa in una bellissima insenatura naturale. La spiaggia è formata da sabbia mista a ciottoli (consiglio di portarsi un paio di scarpe da mare) , e grazie a questo fondale, l'acqua risulta sempre limpida e cristallina anche se dopo pochi metri è subito profonda, quindi famiglie con bambini devono fare attenzione! L'accesso è semplice, ma per raggiungere la spiaggia bisogna percorrere un sentiero un po' scosceso che la rende poco adatta ad anziani e disabili. Oltre ad un importante villaggio turistico che si trova a ridosso della costa, in questa spiaggia sono presenti diversi lidi che offrono svariati servizi; grazie alla disponibilità che offrono questi stabilimenti non ci sono particolari problemi di parcheggio. L'unico neo? Si trova ad appena mezz'ora d'auto da Gioiosa Marea.
Spiaggia di San Giorgio: A circa 15 minuti d’auto da Gioiosa Marea,  la Spiaggia di San Giorgio è perfetta per le famiglie, è ampia e formata da ghiaia, il mare sempre calmo e pulito, con lidi che offrono diversi servizi tra cui il parcheggio, la passerella per i disabili, ottimi ristoranti ed animazione per bambini. San Giorgio presenta anche buoni tratti di spiaggia libera per niente caotica. Aggiungo inoltre che nei pressi del lungomare è possibile ammirare le rovine di un’antica tonnara.

 

 

Un post condiviso da Paolo Natoli (@pnat87) in data:

 

Un vero angolo di paradiso: Isola Bella

Isola Bella è una riserva naturale che fa parte del comune di Taormina, e dista da lì circa 7 km. La spiaggia è davvero suggestiva! E' formata da grossi ciottoli che rendono scomodo l'accesso, infatti è consigliato andare muniti di scarpette da scoglio; se le dimenticate, non preoccupatevi! Potrete acquistarle prima di scendere in spiaggia in diversi negozietti lì di fronte. L'acqua è molto profonda sin da subito, pulitissima ed anche abbastanza fresca. Portate assolutamente con voi maschera e boccale: lo spettacolo sott'acqua è unico! Non mancano per gli amanti dei tuffi degli bellissimi scogli da cui lanciarsi, sempre facendo molta attenzione! Ma la vera caratteristica di questa spiaggia è la presenza di un isolotto distante pochissimi metri dalla spiaggia, ed è raggiungibile grazie alla presenza di un tratto sabbioso che collega l'isola alla spiaggia. Sono presenti diversi lidi e diversi bar e ristoranti sulla spiaggia molto eleganti. L'unica pecca è il parcheggio, difficile da trovare nelle strette vicinanze, per questo vi consiglio, se soggiornate nella zona di Taormina e dintorni, di usufruire delle navette per raggiungere Isola Bella, comode e con orari molto flessibili! 

Spiagge di Messina

Monumenti, arte, cultura turismo e tanto mare...Ecco a voi "la Porta della Sicilia"! Insomma, stiamo parlando di uno dei luoghi in Italia col turismo più fiorente grazie a posti che fanno parte della provincia di Messina come le Isole Eolie (che meritano un capitolo a parte sulle spiagge) e Taormina. Amanti del mare e non, segnatevi queste spiagge, non ve ne pentirete!

- Spiaggia Pace: Questa spiaggia si trova nella frazione messinese di Pace, a 20 minuti da Messina. Il mare che bagna questo tratto di costa è trasparente con sabbia scura mista di ghiaia e ciottoli che si scontra dolcemente verso il mare, sempre limpido e pulito. Portate con voi ombrelloni e cibo, dal momento che non sono presenti lidi o chioschetti sulla spiaggia; mancano anche passerelle che permettono l’accesso ai disabili. Per quanto riguarda il parcheggio, mancano luoghi custoditi dove lasciare le auto, ma con un po’ di fortuna potrete trovare un posto non a pagamento! Ve la consiglio vivamente perché essendo distante dal centro di Messina è poco affollata ed è perfetta per passare qualche ora di relax.
Spiaggia Punta del Faro: Questa spiaggia comunemente chiamata dai messinesi come “faro” si trova proprio all’estremità orientale della Sicilia, a 15 km da Messina. Qui si trova un lunghissimo tratto di spiaggia sabbiosa sia libera che attrezzata dove potersi rilassare e fare un bel bagno rinfrescante. Questo luogo di incontro tra il Mar Ionio e il Tirreno offre un bellissimo scorcio sulla Calabria ed è una delle mete preferite dei giovani perché la sera i lidi organizzano diverse serate di musica live e discoteca. Sono presenti delle passerelle per disabili e ampi parcheggi sia liberi che a pagamento.
Spiaggia Capo Rasocolmo: Un’area completamente incontaminata! Questa spiaggia totalmente libera non offre nessun servizio ed è famosa per le montagne di sabbia che digradano dalla roccia in mare per diversi metri creando una veduta spettacolare. La spiaggia molto suggestiva attrae numerosi visitatori grazie alla bellezza del paesaggio ed è la meta preferita per i sub e gli amanti del nuoto. Gli accessi della spiaggia sono un po' difficoltosi quindi non la consiglio a disabili e anziani. I parcheggi sono in abbondanza. Quindi ragazzi armatevi di ombrellone, sedie, cibo e tanta acqua perché la spiaggia di Capo Rasocolmo è una tappa obbligatoria!
Laghetti di Ganzirri: Stiamo parlando di uno di quei luoghi che nessuno si scorda più una volta visitato! Passeggiare, ammirare la flora e la fauna, e godersi la tranquillità di questo posto non ha prezzo; Vi garantisco che immergersi nei laghetti di Ganzirri, distanti soltanto 20 minuti da Messina, sarà un’esperienza assolutamente indimenticabile. Nei dintorni sono presenti numerosi ristoranti che fanno del pesce di ottima qualità.
Se vi trovate a Messina ecco le 15 cose assolutamente da fare

 

 

Un post condiviso da santo saba beach (@santosababeach) in data:

 

Spiaggia di Furci Siculo

A 30 minuti da Catania sorge un piccolissimo paese che basa tutta la sua economia sulla pesca e l’agricoltura. Ma non finisce qui…A Furci Siculo è presente una spiaggia di ghiaia che prende proprio il nome della cittadina. Il mare è particolarmente calmo e trasparente grazie soprattutto al fondale ghiaioso. Questa spiaggia per niente affollata ha aree totalmente libere e tratti di spiaggia dove vengono noleggiati lettini e ombrelloni; è perfetta per tutti, famiglie con bambini, anziani e disabili. In questo paesino i prezzi dei ristoranti e B&B sono molto convenienti. Passate almeno una giornata a Furci Siculo, non ve ne pentirete!

Spiaggia di Brolo

Brolo è un antico borgo medievale che negli ultimi anni è riuscito ad imporsi come realtà di rilievo turistico. La bellissima spiaggia di Brolo che si trova a 9 km da Capo D’Orlando, è formata da sabbia morbida, bagnata da un mare azzurro, e offre tutti i servizi necessari per passare la vacanza all’insegna del relax e dello svago. La spiaggia è attrezzata soprattutto per i ragazzi perché durante la giornata possono essere svolte diverse attività come beach volley, beach tennis, beach soccer e anche affittare un pedalò. Il mare solitamente è calmo è consigliato anche alle famiglie con bambini grazie ad un fondale che rimane basso anche ad una certa distanza, però essendo una zona molto aperta in caso di mare mosso bisogna fare molta attenzione. Sono presenti svariati lidi che hanno passerelle per disabili e anche alcuni tratti di spiaggia libera; alle spalle del lungomare potrete trovare un comodo parcheggio gratuito.

Spiagge di Capo D'Orlando 

Capo D’Orlando è una bellissima località sul mare che si trova di fronte le Isole Eolie; è l’ ideale per passare delle vacanze estive grazie alle bellissime spiagge che troviamo sul lunghissimo litorale. Tra le spiagge più belle ricordiamo:

- Spiaggia di San Gregorio: Questo litorale è senza dubbio il più bello della zona di Capo d’Orlando; si trova a qualche kilometro dal centro città e presenta  una spiaggia formata da ciottoli, ghiaia e sabbia. Il mare è molto cristallino e l’unica pecca è che ogni tanto possiamo trovarlo mosso. Questa spiaggia consigliata a tutti presenta una buonissima pulizia ed inoltre è possibile usufruire anche delle docce gratuitamente; ci sono anche diversi lidi veramente attrezzati (compresi di passerella per disabili) e lunghi tratti di spiaggia libera. Disponibili anche parcheggi gratuiti in abbondanza.
Spiaggia di Capo D’Orlando: La spiaggia della città, quella più grande ma soprattutto più affollata. La sabbia dorata, il mare sempre cristallino e la spettacolare vista sull’isola di Salina rendono questo posto un eccezionale meta per i turisti. Oltre ai buoni tratti di spiaggia libera, qui sono presenti tanti lidi che offrono svariati servizi ed un’ottima cucina; la sera inoltre gli stabilimenti si trasformano in vere e proprie discoteche a cielo aperto sul mare. I lidi presentano anche una passerella per facilitare l’accesso in spiaggia dei disabili; non troppo distante dalla spiaggia invece con 8€ potrete parcheggiare la macchina in dei posti custoditi. Fate attenzione alle strisce blu perché i parcheggi lì si pagano fino alle ore 22.00!
Spiaggia Testa di Monaco: Situata sulla costa nord orientale della Sicilia, tra Palermo e Messina, precisamente a 5 km da Capo d’Orlando troveremo questa lunghissima spiaggia dorata immersa tra la vegetazione e situata in un promontorio di scogli che danno vita a delle insenature naturali. La consiglio vivamente a tutti perché il mare oltre ad essere trasparente, è sempre calmissimo. In questa spiaggia sono presenti pochi lidi che mettono a disposizione degli ombrelloni con sdraio, la maggior parte della spiaggia è libera. Potrete trovare una passerella per disabili nella zona dell’hotel omonimo che si trova proprio alle spalle del lungomare. L’auto va parcheggiata lungo la statale. In un posto del genere le parole d’ordine sono due: relax e tranquillità!

 

 

Un post condiviso da Le_nottibianche_ (@le_nottibianche_) in data:

 

Spiaggia Capo Alì

Di recente sono stato ad Alì Terme e devo dire che il suo mare il suo paesaggio sono qualcosa di spettacolare! Si tratta di una spiaggia di una tranquillità assoluta. Un posto ‘’selvaggio’’ formato da ciottoli adatta veramente a tutti, perfetto per gli amanti dello snorkeling. Oltre ai lidi ben organizzati, nella parte di spiaggia libera sono presenti passerelle per disabili e docce libere. Essendo una spiaggia che si trova quasi a ridosso dello Stretto di Messina però può capitare di trovare il mare un po' mosso, quindi fate sempre attenzione.
Insomma…Alì Terme è la meta perfetta per chi vuole staccare la spina e cercare il relax assoluto!

Spiaggia di Santa Teresa di Riva

Santa Teresa di Riva è un paesino di circa 9000 abitanti che dista circa 40 minuti da Messina e basa tutta la sua economia sull’agricoltura e sul turismo. Santa Teresa di Riva vanta di una spiaggia che non ha nulla da invidiare a tante altre località più gettonate; da quest’anno ha ricevuto meritatamente la bandiera blu grazie ad una spiaggia che si presenta in condizioni ottime in termini di pulizia, docce, lidi, accesso per i disabili, parcheggi e organizzazione. La spiaggia per lunghi tratti libera, è composta da ciottoli misti e l’acqua è meravigliosamente limpida e cristallina. (consiglio sempre le scarpette da mare).

Spiagge di Milazzo

Milazzo è uno dei centri turistici più importanti, popolati e gettonati della provincia di Messina. Il fulcro della sua economia non è solo la pesca e l'agricoltura ma soprattutto il turismo. Infatti ospita alcune delle spiagge più belle della zona, come:

Baia di Sant'Antonio: è una vera e propria oasi naturale, a 15 minuti da Milazzo! Raggiungibile solo parcheggiando l'auto nelle vicinanze e proseguendo a piedi o per mezzo di barche, la baia è formata da una spiaggia formata di ghiaia e acqua cristallina e turchese. Essendo praticamente naturale e selvaggia, per coloro che la raggiungeranno a piedi è consigliato portare con sé cibo e ombrelloni per ripararsi nelle ore più calde, dal momento che mancano lidi attrezzati!
Baia del Tono: è la spiaggia principale che si trova all'interno della città stessa. L'acqua è quasi sempre tranquilla, caratterizzata da un mare limpido e pulito, e la costa è ghiaiosa, anche questa tenuta molto bene. E' molto apprezzata soprattutto nella bassa stagione, dal momento che nei mesi più caldi è sempre molto affollata. Offre inoltre diversi servizi come svariati lidi attrezzati e parcheggi custoditi e non!
Secca di Ponente e Secca di Levante: queste due "spiagge" a 15 minuti da Milazzo sono prevalentemente indirizzate per gli esperti delle immersioni subacquee. Infatti questi luoghi caratteristici sono famosi in tutta la zona per il loro fondale, ricco di flora e fauna; da lì è possibile ammirare cernie, saraghi, ricciole, aragoste e murene e tantissime grotte da visitare. Se non doveste avere con voi la vostra attrezzatura non preoccupatevi, è possibile affittare l'occorrente per la vostra immersione direttamente nelle zone nelle vicinanze. Esperienza assolutamente da non perdere!!

 

 

Un post condiviso da @taotina in data:

 

Spiaggia di Sant'Agata di Militello 

Dopo aver mangiato dell’ottimo pesce a Milazzo andiamo alla volta di Sant’Agata di Militello, un paesino di circa 13.000 abitanti che oltre ad essere molto rinomato dal punto di vista artistico e culturale, vanta anche un bellissimo mare.
Sant’Agata di Militello presenta una spiaggia molto lunga composta da sabbia e ghiaia che fa da sfondo ad una spettacolare vista soprattutto al tramonto. E’ una spiaggia che consiglio a tutti essendo non molto affollata, ma soprattutto perchè presenta lidi ben organizzati che mettono a disposizione comode sdraio e degli ombrelloni. Sul lungomare oltre ad esserci tanti ristorantini e bar, troverete un’ampia possibilità di parcheggio.

Dalle spiagge di Patti passando ai Laghetti di Tindari

Patti è uno dei comuni più grandi della provincia di Messina, importante non solo per le sue spiagge ma anche per le sue origini legate all'antica città greco-romana di Tindari; al centro infatti, è possibile visitare diversi monumenti come la Villa Romana. Le spiagge più importanti sono:

- Spiaggia di Mongiova: E' la spiaggia più importante, nonché quella che si trova all'interno della città stessa. E' molto ampia e presenta una costa sabbiosa, accompagnata da un mare sempre cristallino e caldo. Proseguendo ad est la spiaggia si chiude con un promontorio roccioso che offre grotte e splendidi faraglioni. E' presente sia un tratto di spiaggia libera, sia un tratto formato da lidi abbastanza economici, che offrono servizi come chioschi, passerella per di sabili, docce, e la possibilità di noleggiare i pedalò! Non molto distante dalla spiaggia è presente un parcheggio gratuito.
Spiaggia di Marinello: più precisamente si trova a Olivieri, una frazione di Patti. La spiaggia è libera ed immersa nella natura, completamente incontaminata: il mare varia dall'azzurro al verde, ed il fondale è basso e sabbioso. Volete rilassarvi??? Questo è il posto perfetto per voi! 

Infine vi voglio parlare di un posto che mi ha lasciato senza parole. Ai piedi del promontorio del Santuario di Tindari si trova la Riserva Orientata Laghetti di Marinello gestita dalla provincia regionale di Messina. La riserva è completamente immersa nella natura e nel silenzio, inoltre il percorso per raggiungere la spiaggia non è troppo scosceso, quindi è possibile portare i bambini con sé durante questa esperienza. Per coloro che non hanno voglia di indossare scarpe da trekking e avventurarsi nella natura, è possibile ad Olivieri con soli 5 euro, visitare la riserva tramite delle imbarcazioni che organizzano gite guidate.

 

 

Un post condiviso da Ludovica Mucci (@lulla.mucci) in data:

 

A due passi da Taormina...

Taormina è una delle mete turistiche più importanti della provincia di Messina! Se passeggiate nella via principale della città, non sarà difficile scontrarvi con qualche vip! Ma oltre ai pub ed ai ristoranti molto eleganti, Taormina si caratterizza anche per la sua vicinanza a spiagge davvero meravigliose! Essendo situata in alto, è possibile accedere alle spiagge di piccole frazioni della città, e solo con mezzi come auto e navette. Fra queste spiagge le più importanti sono:

- Spiaggia di Giardini Naxos: caratterizzata da ghiaia e ciottoli e da un mare sempre calmo, pulito e cristallino, questa spiaggia è fra le più gettonate tra i giovani, grazie alla presenza di lidi attrezzati con docce, passerella per disabili, lettini e ombrelloni che la sera si trasformano in vere e proprie discoteche sul mare! Per coloro che vogliono trascorrere qualche ora in tranquillità è presente anche un tratto di spiaggia libera, meno affollata ma non meno bella. Un po' più difficile sarà il parcheggio, dal momento che né il comune né i lidi offrono la possibilità di parcheggi custoditi, anche a pagamento. Dista circa 13 km dal centro di Taormina, ma è possibile usufruire delle navette che vi porteranno direttamente in spiaggia.
- Spiaggia di Letojanni: questa spiaggia distante 8 km da Taormina, è composta perlopiù da ciottoli, e anche l'acqua è diversa rispetto a quella di Giardini Naxos: ugualmente pulita, limpida e con accesso per disabili, è più fresca ed il mare tende ad essere mosso più spesso. Sono presenti moltissimi lidi, che offrono diversi servizi: da semplici lidi forniti di docce e bar, a lidi più attrezzati che offrono un ottimo servizio di ristorazione oppure anche la possibilità di fare un tuffo in piscina! Per quanto riguarda il parcheggio la situazione non cambia dalla spiaggia precedente: è difficile trovare parcheggio dal momento che la maggior parte dei parcheggi sono riservati ai residenti, per questo Tury vi consiglia di raggiungere la spiaggia con la navetta!

Volete sapere proprio tutto su Taormina? Guardate

Spiaggia di Castel di Tusa

Castel di Tusa è un piccolissimo centro incastonato tra il Parco delle Madonie e il Parco dei Nebrodi che si trova addirittura a meno di 1 ora di strada dalla bellissima Cefalù. Le spiagge di Castel Di Tusa, in particolare spiagge Marina e Lampare, negli ultimi anni sono state considerate tra le più belle d’Italia e grazie anche ai comfort, la pulizia e ai tantissimi servizi che offrono questi due bellissimi posti, dal 2016 hanno ricevuto il premio come spiagge a bandiera blu! Formata da ciottoli di medie dimensioni (consiglio sempre di munirsi di scarpe da mare) e un mare color turchese, qui troverete tutto quello di cui avrete bisogno: docce, bar, ristoranti, passerella per disabili, tratti di spiaggia libera e un ampio parcheggio sia libero che a pagamento. Il lungomare presenta un parco giochi per bambini e da quest’anno un buon tratto di spiaggia è dedicato anche all’accesso degli animali.

 

 

Un post condiviso da Dario Ferraro (@darius979) in data:

 

Spiaggia di Itala Marina

Itala Marina è una piccolissima cittadina che si trova a mezz’ora da Messina (conta poco più di 1500 abitanti!) e basa interamente la sua economia sul turismo e sulla pesca. L'unica spiaggia presente è quella situata a ridosso del paesino balneare omonimo. La spiaggia di Itala Marina è un'ampia spiaggia di sabbia e ghiaia di medie dimensioni, lunga quasi 2 km; il mare invece è limpido e cristallino, e presenta diversi faraglioni perfetti per gli amanti dello snorkeling. Bisogna partire attrezzati però: la spiaggia è interamente libera, non sono presenti infatti lidi o servizi particolari. Essendo un posto per niente affollato, è adatto a chi vuole passare qualche ora immerso nella pace e tranquillità.

Spiagge di Calderà e Portorosa

A circa 50 minuti da Messina troveremo 2 spiagge molto simili e molto vicine tra loro che distano massimo 20 minuti l’un'altra.

- Il primo bagno va fatto sicuramente nella spiaggia di Calderà, a Barcellona Pozzo di Gotto; formata da ciottoli, questa spiaggia si estende per diversi kilometri ed è bagnata da un mare azzurro. Sono presenti sia lidi che forniscono anche la passerella per i disabili ma anche buoni tratti di spiaggia libera; inoltre potrete trovare tranquillamente parcheggio sul lungomare.
- Seconda tappa, Portorosa Marina, a Furnari! È un complesso turistico caratterizzato principalmente dal suo porto turistico, che è tra i più grandi in tutta la Sicilia. La spiaggia è formata principalmente da ghiaia e ciottoli di piccole e medie dimensioni. Il mare è sempre pulito e l'acqua è calda. Sono presenti svariati lidi molto attrezzati con bar e docce gratuite, e sono presenti anche diverse passerelle per disabili per permettono l'accesso alla spiaggia. Per quanto riguarda i parcheggi sono assolutamente gratis ed è impossibile non trovarne uno. Inoltre Portorosa è un posto molto amato dai giovani perché la sera i lidi organizzano diverse serate d’animazione e discoteca.

 

 

 

Messina spiagge Sicilia



Share this article: