Street food tour a Trapani: cosa e dove mangiare?

In vacanza a Trapani è d’obbligo mettersi alla ricerca del miglior cibo di strada anche se, come spesso accade in Sicilia, spesso si è molto indecisi su dove andare e cosa assaggiare, dato l’esorbitante numero di ricette squisite. Un consiglio: se cercate solo il meglio del meglio, lasciatevi guidare da Tury!

 

 

Di articoli sul cibo di strada nella Sicilia occidentale e nella provincia di Trapani, oramai, ne leggiamo tanti ogni giorno: fritti, dolci, piatti a base di carne o di pesce accompagnati da un buon bicchiere di vino; insomma, siamo sempre alla ricerca del top dell’enogastronomia locale.
Oggi però, Tury vi stupisce, portandovi con lui per un itinerario saporitissimo nel centro di Trapani, alla scoperta delle migliori prelibatezze da poter gustare solo nei posti in cui vale veramente la pena fermarsi a mangiare.
Amunì!

 

Il Cabucio, così semplice che lo trovi solo a Trapani

 

 

Una foto pubblicata da Emanuele Russo (@muccio82) in data:

 

Iniziamo il nostro tour con l’elemento principe del cibo di strada a Trapani, che non trovate in nessun’altra parte della Sicilia: il cabucio.
Mai sentito parlare? Il cabucio è una sorta di panino ricavato dall’impasto per la pizza. Dopo aver infornato e fatto cuocere la pagnottella, si condisce con olio extravergine d’oliva, pomodoro a fette, sale, pepe e origano.
Il miglior cabucio di tutta Trapani lo prepara il panificio Bernardo, che si trova praticamente al porto. Facile passare da lì, fare una scorta di cabuci e imbarcarsi sul traghetto per Favignana, no?


geolocal icon  Indirizzo: via Ammiraglio Staiti 91 – tel. 0923.22628    VEDI SU MAPS

 

Mille gusti per mille arancine!

 

 

Una foto pubblicata da @taty94_ in data:

 

Le migliori arancine di Trapani? Bene, avete due possibilità. La prima è il bar-ristorante Angelino Galati, un’istituzione di Trapani fin dagli anni Sessanta. Dai due gusti più tradizionali (burro e ragù), alle varianti più sperimentali, il bar accontenta anche i palati più esigenti!


geolocal icon  Indirizzo: via Ammiraglio Staiti 85 – tel. 0923.26922    VEDI SU MAPS

La seconda gustosissima alternativa è Arancinando, bar-rosticceria un po’ fuori dal centro di Trapani in cui, al modico prezzo di 1,50 euro, avrete una vera e propria crisi di identità prima di giungere alla scelta definitiva: funghi, carciofi, salsiccia, melanzane.
Quale scegliere? Fossi in voi, per sì e per no, mi farei riempire un vassoio con tutti i gusti, giusto per assaggiarle tutte!


geolocal icon  Indirizzo: via Orti – tel. 3462351968    VEDI SU MAPS

 

La panella è la regina dello street food siciliano

 

 

Una foto pubblicata da @jacquelineella in data:

 

Rimaniamo in tema di fritti e andiamo ad assaggiare un'altra prelibatezza della cucina siculo-trapanese, da gustare rigorosamente per strada, imbottite dentro a un panino sfornato da poco e con l’aggiunta di un pizzico di sale e di qualche goccia di limone. Sto parlando delle panelle, deliziose fettine a base di farina di ceci dal sapore unico e inimitabile.
E di fritti e panini quelli di Stuzzichello Burger ne sanno abbastanza. Punto di riferimento per l’intera città di Trapani, questo localino a forma di semicerchio offre un’incredibile varietà di panini, tra cui quello con le panelle.
Buona abbuffata!


geolocal icon  Indirizzo: via Spalti 1 – tel. 3488551565    VEDI SU MAPS

 

Aggirarsi fra le stradine di Trapani con un “coppu” di frittura di pesce in mano

 

 

Una foto pubblicata da Anna Marconcini (@annie_marconz) in data:

 

Passiamo al pesce, vera eccellenza gastronomica di Trapani e di tutta la sua provincia. I trapanesi sono imbattibili nel cucinarlo, ma la sua vera essenza viene fuori quando è “unto e bisunto” (permettetemi la citazione colta), ovvero quando viene panato, fritto e servito all’interno del classico coppu (o cono, che dir si voglia) di carta assorbente.
Calamari, gamberetti, polpi, seppie, sarde: sono queste le varietà di pesce, oltre alle polpettine preparate con un mix di pesci vari, più adatte a esser fritte e consumate per strada, mentre si passeggia fra le vie dello splendido centro storico barocco della città.
E quanto a fritti di pesce, a Trapani c’è solo un luogo in cui dovete andare: Maree – Fresh Fried Fish, un’antica friggitoria nel cuore della città, facile da raggiungere e difficile da lasciare, anche perché l’odore di fritto si impossesserà di voi!


geolocal icon  Indirizzo: via Serisso 15, angolo via Nunzio Nasi – tel. 0923.7014928    VEDI SU MAPS

 

Dove mangiare a Trapani un cous cous di strada in perfetto stile magrebino?

 

 

Un post condiviso da Anna Viaplana (@annaasbert) in data:

 

Ok, visitare Trapani e non mangiare il cous cous è un crimine contro l’umanità, soprattutto se non assaggiate quello a base di pesce, che unisce la tradizione magrebina con la qualità del pescato trapanese.
Poi, se proprio non vi va il pesce, c’è sempre quello a base di carne o di verdure. L’importante, insomma, è che sia cous cous e che sia buono. Come quello di Dar El Medina, ristorante tunisino nei pressi di villa Margherita, dove potete mangiare comodamente seduti o, per continuare a onorare la tradizione del cibo di strada, comprare del cous cous e mangiarlo altrove, magari proprio a villa Margherita, su una panchina al riparo dalla luce del sole nelle ore più calde della giornata. Quel sole che tanto ricorda l’Africa, così come il cous cous.


geolocal icon  Indirizzo: via Marchese Platamone Enrico 12 – tel. 0923.1964100    VEDI SU MAPS

 

La pizza a Trapani ha tutto un altro sapore, soprattutto se è Rianata

 

 

Una foto pubblicata da Gabriel D'avino (@gabrieldavinotp) in data:

 

Se dopo tutta questa abbondanza di fritti, focacce e pesce avete ancora qualche angolo dello stomaco libero, c’è un’altra eccellenza del cibo di strada nata nella provincia di Trapani, più precisamente a Marsala, ma diffusa ormai in tutta la Sicilia, anche se la ricetta super originale la trovate solo qua: la pizza rianata.
Già la pizza trapanese è unica nel suo genere, con un impasto a base di farina di grano duro che la rende più croccante, ma anche più morbida all’interno. Ma la rianata, signore e signori… non ci sono parole per descriverla!
Il nome “rianata” deriva dalla (enorme) quantità di origano che condisce la pizza: sarebbe come dire “origanata”, colma di origano. A parte l’origano, abbiamo i pomodori freschi, l’aglio, il pecorino grattugiato, il prezzemolo, le sarde e l’olio extravergine d’oliva. Il risultato è strabiliante: è un sapore deciso e rustico, molto diverso dallo sfincione palermitano con cui viene erroneamente paragonata.
Bando alle ciance, volete sapere dove mangiare la miglior rianata di Trapani? Alla pizzeria Calvino, naturalmente. Nata nei locali di un ex bordello, ogni giorno la pizzeria Calvino sforna centinaia di pizze da consumare in loco (sempre che riusciate a trovare un tavolino per consumarla velocemente alla buona) o da asporto. La pizza viene tagliata a quadrati e servita su di un vassoio ricoperto da uno strato di carta forno. Immancabile se siete in vacanza a Trapani.


geolocal icon  Indirizzo: via Nunzio Nasi 71 – tel. 0923.21464    VEDI SU MAPS

Il panino all’ufficiale, altra prelibatezza culinaria made in Trapani

 

 

Una foto pubblicata da Teresa Rizzo (@tresyr91) in data:

 

La pizzeria Calvino sforna anche un’altra bontà tipica dello street food di Trapani: il panino all’ufficiale, da non confondere con il cabucio.
Il panino all’ufficiale è una pagnottella schiacciata messa in forno per qualche minuto, poi condita e rimessa in forno per far sciogliere i condimenti. Esistono tante varianti, con il salame, con il prosciutto e mozzarella o con le acciughe e il formaggio primosale (una variante che assomiglia al “pani cunzatu”).
Non è che finendo di mangiare il panino all’ufficiale la digestione sia poi così immediata… ma si sa, il cibo siciliano è un’esperienza per veri duri!


geolocal icon  Indirizzo: via Nunzio Nasi 71 – tel. 0923.21464    VEDI SU MAPS

 

Dove la trovo la granita più buona di Trapani?

 

 

Una foto pubblicata da Maria Angela Ariano (@mari_ariano) in data:

 

Dopo una scorpacciata esorbitante di salato, passiamo finalmente alla granita, altro tasto goloso della gastronomia di Trapani e dintorni. Nel campo c’è un esperto indiscusso del settore, un bar-museo dove si onora in maniera sublime la tradizione pasticcera siciliana da tanti e tanti anni. È Colicchia, un bar in pieno centro, un luogo mistico che ben resiste alle contaminazioni del tempo.
Limone, fragola, pistacchio, gelsi, caffè, menta, mandorla, provate voi a decidere quale sia la più buona perché io, personalmente, non ci sono riuscito. Anzi, se solo avessi potuto, avrei rubato le vaschette che contengono le varie granite e me le sarei portate a casa. Appunto, se solo avessi potuto…


geolocal icon  Indirizzo: via delle Arti 6/8 – tel. 0923.547612    VEDI SU MAPS

 

Il vero cannolo siciliano si trova a Dattilo, alle porte di Trapani

 

 

Una foto pubblicata da Valeria Cangelosi (@vvally_) in data:

 

“Ma no, che te ne devi fare della granita, è troppo light; i dolci siciliani che onorano veramente il tuo pranzo sono quelli strabordanti di ricotta, come il cannolo per esempio!”
Quando ti rispondono così non hai scelta, devi trovare un angolino del tuo stomaco che possa fisicamente accogliere un ultimo dolce, raccogliere le forze necessarie per metterti in macchina e raggiungere l’Euro Bar a Dattilo, pasticceria rinomata alle porte di Trapani. 15 minuti d’auto per un’esperienza ai confini della realtà: i cannoli più buoni di tutta la provincia, forse più buoni di tutta la Sicilia occidentale. Mordere un cannolo dell’Euro Bar significa fissare nella mente il suo sapore, così dolce e accattivante, e non dimenticarlo più. Qualsiasi altro dolce assaggerai nel corso della tua vita, il cannolo avrà un posto speciale nel tuo cuore.


geolocal icon  Indirizzo: via Garibaldi 11/13, 91027 Dattilo (TP) – tel. 0923.861434    VEDI SU MAPS

 

Ma dove vai se la graffa trapanese non ce l’hai???

 

 

Una foto pubblicata da Giuseppe, Colmar, France (@gila_stras) in data:

 

Se, invece, non hai la possibilità di raggiungere Dattilo o preferisci rimanere in centro a Trapani, c’è un’altra golosissima alternativa al cannolo: sto parlando delle graffe, altra delizia della pasticceria trapanese.
La base della graffa è una bombetta di impasto dolce fritto e poi riempito di ricotta, gocce di cioccolato e una spolverata di zucchero a velo. Il risultato è indescrivibile, una bomba calorica in grado di guarire tutti i mali!
Le migliori graffe di Trapani le trovi alla pasticceria Bellezza, a pochi passi dalla cattedrale di San Lorenzo. Raggiungila e comincia il tuo viaggio verso il paradiso.


geolocal icon  Indirizzo: via San Pietro 21 – tel. 0923.28311 VEDI SU MAPS

 

Un po’ di frutta bio per concludere lo street food tour tra le vie di Trapani

 

 

Una foto pubblicata da er mondo boia (@ermondoboia) in data:

 

“Capirai, dopo quello che te sei magnato!” Eppure la frutta fresca rappresenta un’alternativa sana e rinfrescante, soprattutto quando sei in giro per le vie del centro storico di Trapani e stai per avere un collasso per via del caldo afoso.
Cerca una bancarella di frutta, annusa i meloni e le angurie esposte e mi raccomando: scegli solo quella più profumata, non la più bella. Solo così potrai trovare la frutta più fresca, la più biologica, la più autentica.
Tra le mille varietà esposte sui banconi dei fruttivendoli siciliani, il mio consiglio è quello di optare per il melone giallo di Paceco o l’anguria di Alcamo, due eccellenze della provincia trapanese. Prendine una fetta, addentala e solo allora capirai l’essenza della Sicilia, quella che ti si attacca addosso e la porti con te, ovunque tu vada.

 

street food Sicilia Trapani



Share this article:

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Continuando nella navgazione presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Ciao sono Tury, stai cercando consigli gratuiti per la tua prossima vacanza?

CIAO, COME POSSO AIUTARTI?

Ciao sono Tury, sarò felice di aiutarti


Ciao sono Tury, su quale aspetti posso aiutarti?


Ciao sono Tury, sarò felice di aiutarti


Ciao sono Tury, sarò felice di aiutarti