Le spiagge da non perdere in provincia di Siracusa

Picciotti!! Andiamoci a fare un bagno nel Siracusano!! Mare limpido e bellissime spiagge, il binomio perfetto per la vostra vacanza! Ecco a voi una guida sulle spiagge più belle della provincia di Siracusa

IL CONSIGLIO DI TURY...
Per scoprire veramente la Provincia di Siracusa devi conoscere le tradizioni, la cucina e... 

SCOPRI LE ESPERIENZE

 

 

Spiagge di Siracusa 

Siracusa, una delle mete più belle e gettonate della Sicilia presenta delle spiagge meravigliose che si trovano a pochi km fuori dalla città. Le spiagge che secondo me non dovete assolutamente perdere sono:

Spiaggia di Arenella: Distante circa 11 km da Siracusa, questo litorale molto ampio è formato da sabbia fine e chiara con acqua cristallina; sono presenti anche diverse aree di ristorazione e tanti stabilimenti balneari. Presente anche un parcheggio a pagamento. I disabili hanno l’ingresso proprio per potervi accedervi nella spiaggia.
Fontane Bianche: In questa spiaggia ho passato 3 giorni di puro relax! E’ un vero mix di acqua limpida e spiaggia finissima. Questa zona che si trova a 30 minuti da Siracusa è in continua espansione e lì possiamo trovare varie attrazioni turistiche (lidi, villaggi turistici, hotel, camping). Disponibili parcheggi sia liberi che a pagamento e ingresso per disabili.
Spiaggia Ognina: molto meno affollata della spiaggia di Arenella, a 20 minuti da Siracusa è famosa per la diversità delle varie coste e per la purezza dei fondali. Bisogna però partire muniti di scarpette e cibo, dal momento che mancano le strutture attrezzate essendo principalmente una zona rocciosa (non dimenticate maschera e boccale per godervi lo spettacolo naturale sott’acqua!)
Penisola della Maddalena: situata a pochi km a sud della città di Siracusa, è un vero e proprio spettacolo naturale grazie alla presenza di coste che cadono a strapiombo sul mare. Il mare qui assume un bellissimo colore smeraldo trasparente. La zona è preservata e mantenuta sempre pulita, e questo la rende ancora più suggestiva! Purtroppo però in alcune zone sono presenti delle parti rocciose, quindi bisogna munirsi del necessario per star comodi. Attenzione a non tuffarvi o fare il bagno nella zona del faro, vi sono correnti molto pericolose.

In queste zone troviamo la Riserva del Plemmirio, a circa 20 minuti di auto da Siracusa, uno dei posti più incredibili che la nostra magnifica isola ci offre, classificata come area protetta del Mediterraneo. I fondali di questa Riserva sono talmente limpidi che lasciano senza parole chiunque ammiri questo spettacolo. Il lato negativo? Forse un po’ difficile da raggiungere a causa delle indicazioni poco chiare, ma assolutamente da non perdere se vi trovate in quelle zone. Munitevi anche qui di scarpe che vi permettano di muovervi con facilità. Questa riserva vanta anche di una totale accessibilità per i disabili. Se amate la natura e siete disposti a privarvi di qualche comodità (ombrelloni, doccia o sdraio) la Riserva del Plemmirio fa per voi!

 

 

Un post condiviso da Luca (@lupac007) in data:

 

Spiagge di Avola

Il territorio di Avola vanta di una costa lunghissima che comprende spiagge a dir poco spettacolari, io vi consiglio di visitare queste:

- La Spiaggia di Gallina lunga circa 600 metri circondata da alte scogliere bianche, gode di una sabbia finissima di colore oro con acqua sempre limpida. La consiglio alle famiglie con i bambini perché il fondale è basso, ed anche perchè dista poco più di 5 km dalla città.
Oltre all’ingresso per i disabili, è presente sia la spiaggia libera sia per coloro che non possono rinunciare al comfort un lido veramente molto attrezzato (ed economico), il Coco Beach. Sono presenti anche i parcheggi ma per accedervi la stradina è molto stretta. Consiglio di parcheggiare la macchina in un posto custodito.
- La Spiaggia Lido di Avola che si trova proprio a ridosso del paese. Si tratta di una spiaggia veramente bella quanto affollata soprattutto da metà luglio a fine agosto. La spiaggia grazie ai tanti lidi lì presenti è dotata di tutti i comfort e servizi che oltre ad essere molto organizzati, rendono veramente piacevole il nostro soggiorno in questa spiaggia. Troverete sia parcheggi liberi che a pagamento. I lidi sono forniti di scivoli per disabili.

Come non parlare infine dei laghetti di Cavagrande?? Meravigliosa riserva naturale, un paradiso lontano dalla mano distruttrice dell’uomo. Questo posto mi ha lasciato davvero senza fiato per la bellezza dei suoi laghetti (e non solo per la fatica che ho impiagato nel raggiungerli). Nonostante non sia permesso l’accesso, le persone continuano ad entrare senza troppi problemi. Di fronte l'entrata vi è presente un bar, munitevi di tanta acqua! Detto ciò vi consiglio anche di viaggiare leggeri perché la scarpinata è lunga. Faticoso raggiungere i laghetti, ma una cosa è certa: rimarrete estasiati da ciò che vedrete!

 

 

Un post condiviso da Seby Torrisi (@instasebytorrisi) in data:

 

Spiagge di Portopalo di Capo Passero

Portopalo di Capo Passero è una piccola cittadina in provincia di Siracusa, ed è uno dei paesini più a sud della Sicilia, ed è bagnata da due mari, Ionio e Mediterraneo.

Ciò che ho apprezzato di più sono state l'isola di Capo Passero e l'isola delle Correnti, visibili dalla costa e facilmente raggiungibili, meta di moltissimi turisti amanti del mare e dell'ambiente "caraibico". L’isola delle Correnti è collegata alla città attraverso un braccio artificiale che con la bassa marea la trasforma in penisola. Raggiungere quest’isola è possibile o grazie ad una barchetta messa a disposizione dai lidi oppure percorrendo circa 1 km a piedi. Sono disponibili anche diversi parcheggi a pagamento. Se non siete amanti del mare io vi consiglio lo stesso di visitare l’isola delle correnti perché vanta di un tramonto incredibile!

Portopalo di Capo Passero presenta due spiagge principali:

- Playa Carratois, una delle spiagge che non potete assolutamente perdere nella zona di Capo Passero! Si trova a 7 km dal centro abitato e si presenta con una lunghissima spiaggia dorata e acqua cristallina con fondale basso. In questa spiaggia potete trovare soltanto un lido che però offre un ottimo servizio. Con 5 euro potrete parcheggiare la macchina per tutto il giorno.
- Lido Morghella, un bellissimo angolo di mare misto tra spiaggia e scogli; lì troviamo un lido super attrezzato dove è possibile noleggiare ombrelloni con sdraio ed un chiosco dove si può anche mangiare. Vi consiglio assolutamente di pranzare lì perché i proprietari fanno dei piatti tipici siciliani che sono la fine del mondo. 
All’entrata è presente anche uno scivolo riservato per l’ingresso dei disabili. Questa spiaggia oltre ad avere anche un buon tratto libero, non è molto affollata ed è consigliata anche per le famiglie con bambini. Unica pecca? Purtroppo non è presente un parcheggio custodito quindi consiglio di andare un po' prima.
- La spiaggia delle formiche, è più esotica, grazie anche alla mancanza di lidi, con un mare cristallino e dalla temperatura molto gradevole! Questa spiaggia è facilmente raggiungibile via mare, mentre per i più temerari è possibile arrivare anche a piedi armandosi di scarpe da trekking e molta acqua! A causa del suo essere difficilmente raggiungibile non sono presenti lidi ma è comunque possibile sostare col proprio ombrellone.

 

 

Un post condiviso da Piero Poeta (@piero.poeta) in data:

 

Dalle spiagge di Noto passando per la Riserva di Vendicari

Noto oltre ad essere rinomata per il suo barocco, è famosa anche per le sue spiagge.

- Come si fa a non cominciare da Cala Mosche? Una perla della natura con acqua azzurra e sabbia bianca finissima …Un vero e proprio “tuffo in paradiso”!
A circa 20 km da Siracusa, una spiaggia a dir poco spettacolare che si trova nella bellissima Riserva di Vendicari. Non la consiglio né ai disabili né a coloro che non amano camminare molto perché per arrivare in questo incredibile posto bisogna percorrere un sentiero di terra battuta per 2,5 km. Non sono presenti lidi ed è anche vietato introdurre giochi da spiaggia.
Lido di Noto, una frazione marinara di Noto. Offre vari comfort tra cui diverse zone di parcheggio, svariati lidi che offrono anche la possibilità di praticare diversi sport acquatici e nella strada sopra la costa sono presenti diversi locali, bar e ristoranti. E’ presente anche una piccola parte di spiaggia libera dove potete comodamente montare il vostro ombrellone, ma se andate lì dopo le 10:30 difficilmente troverete spazio. La sosta è gratuita. Infine questa spiaggia vanta di un servizio di assistenza e di aiuto ai disabili.

Riserva di Vendicari

Cercate un posto incantevole che vi lascerà a bocca aperta? Ecco a voi la Riserva di Vendicari, una delle zone protette vicino Noto (dista meno di 20 km) perfetta per chi ama il silenzio della natura e la tranquillità. Oltre alle meravigliose spiagge e all’abbondanza di flora e fauna lì vengono organizzate attività di snorkeling ed escursioni. Parte della spiaggia è chiusa in quanto è una riserva per le tartarughe, il resto è a disposizione dei viaggiatori. All’interno di questa Riserva, dopo Cala Mosche, la spiaggia che mi è rimasta più impressa  è senza dubbio quella di Cittadella che dispone anche di un ampio parcheggio; grazie alle difficoltà per potervi accedere quest’area è rimasta ancora oggi del tutto incontaminata! Non sono ammessi animali domestici è l’ingresso è gratuito così come il parcheggio.

 

 

Un post condiviso da Maria Bagnara (@mariolinabagnara) in data:

 

Spiaggie di Marzamemi

Marzamemi è una piccola frazione di Pachino, da cui dista solo 3 km, mentre la separano dalla provincia circa 20 km.Due spiagge in particolare vi consiglio di visitare a Marzamemi:


- La Spiaggia San Lorenzo con un mare cristallino composto da colori che fanno invidia anche ai Caraibi, per questo motivo infatti è fra le mete estive più gettonate tra i turisti negli ultimi anni!! La bellezza del mare e i servizi efficienti che offrono i lidi creano un fantastico mix che renderà la vostra vacanza piacevole e rilassante. Nel lido Agua Beach è presente anche un servizio molto efficiente per disabili e inoltre con 3 euro potete lasciare per tutto il giorno la macchina in un parcheggio custodito. Si trova appena fuori il confine della Riserva di Vendicari, a circa tre kilometri da Marzamemi.
- Per chi non vuole allontanarsi dalla città di Marzamemi può andare al Litorale Spinazza, raggiungibile a piedi, essendo che si trova a poche centinaia di metri dal centro abitato. Nonostante sia abbastanza frequentata il mare è pulito e cristallino, così come la spiaggia sabbiosa (anche se vicino al porticciolo si trovano zone rocciose). E' possibile usufruire dei servizi dei molti lidi o della spiaggia libera, inoltre è possibile parcheggiare gratuitamente o lasciare l'auto in parcheggi custoditi.
Questi lidi vantano di una ristorazione di primissima qualità; io vi consiglio di prendere del pesce spada. Assaggiatelo e non ve ne pentirete…del resto ve lo consiglia Tury!

 

 

Un post condiviso da cicci bi (@cicci_bi) in data:

 

Spiaggia del Gelsomineto

A circa 20 km da Siracusa, precisamente a Cassibile troveremo la splendida spiaggia del Gelsomineto, una distesa di sabbia bianca accompagnata da un mare cristallino contornato da rocce bianche che apre ad uno scenario spettacolare grazie ad una distesa di pineta che si trova proprio dietro la spiaggia. Consiglio di salire sulla scogliera per apprezzare gli splendidi panorami con i vari colori del mare in tutte le sue sfumature. Rimarrete a bocca aperta!
Tenete anche presente che il parcheggio per una giornata intera va dai 10 ai 15 euro (dipende la stagione), mentre i servizi igienici e le docce sono utilizzabili gratuitamente, ed è presente anche un piccolo bar, ma non vi sono lidi. Molto suggestiva è però la pineta, dove si può riposare all’ombra e godere di ottimi angoli dove mangiare.

 

 

Un post condiviso da janebs (@alessia_rosano) in data:

 

Spiagge di Pachino

Pachino, oltre ad essere famosa per la sua agricoltura e per la produzione del pomodoro ciliegino di Pachino, è rinomata anche per le sue coste.
Per quanto riguarda la costa Ionica ci sono spiagge come:


- Lido e Cavettone, amate per la loro semplicità, sabbia fine, mare azzurro e cristallino; la zona, grazie anche alle correnti ventose, è amata dai surfisti perchè adatta per praticare il windsurf. Se andate con i bambini fate attenzioni perché in questa zona le correnti sono molto forti. Sono presenti diversi lidi e un ampio parcheggio.
Per quanto riguarda la costa mediterranea invece, presenta spiagge come:
- Costa dell'Ambra e Granelli, caratteristiche invece per la natura scogliosa della costa, con un mare verde smeraldo e una ricchissima fauna e flora nei fondali, adatta per chi ama le immersioni. E’ presente qualche lido ma in gran parte la spiaggia è libera. Queste spiagge non sono state ancora ‘’aggredite’’ dal turismo quindi troverete un bellissimo posto incontaminato e non troppo affollato. In questa spiaggia i disabili hanno servizi come docce e bagni chimici.


Sebbene affaccino su mari differenti, queste spiagge sono tutte molto vicine e facilmente raggiungibili da Pachino, ed inoltre la varietà di spiagge, da quella sabbiosa a alla rocciosa, la rendono perfetta perché riesce davvero a soddisfare i gusti di tutti. Inoltre è una zona molto rinomata per la ristorazione a base di pesce infatti è possibile cenare e pranzare in moltissimi ristoranti gustando degli ottimi piatti!

 

 

Spiagge di Augusta

Ad Augusta sono presenti due bellissime spiagge che creano uno scenario spettacolare grazie al vulcano sullo sfondo:

- La spiaggia di Brucoli che dista 5 km dal centro di Augusta è famosa per l’effetto che crea la costa rocciosa quando si scaglia verso il mare dando vita a piccole grotte dove all’interno sono presenti tantissimi pesci facilmente visibili. In questa spiaggia sono presenti diversi lidi che affittano ombrelloni, però se siete amanti del risparmio proprio come me potete trovare anche un bel tratto di spiaggia libera. Essendo una zona ben protetta dai venti l’acqua oltre ad essere cristallina è anche molto calma. Come per tante altre spiagge in provincia di Siracusa il parcheggio è disponibile sia libero che a pagamento.
- La spiaggia di Agnone: posizionata a pochi km da Augusta, è composta da sabbia nera e mare molto limpido; la fortuna di questa spiaggia è di essere in una posizione strategica, dalla quale si può ammirare tutta la costa Catanese ed il vulcano Etna. La spiaggia è in parte occupata dagli stabilimenti e in parte libera. Nelle vicinanze sono presenti anche diversi chioschi, ristoranti bar e parcheggi liberi e a pagamento. Infine i lidi sono anche forniti di scivoli per disabili.

-    

 

Siracusa spiagge Sicilia



Share this article:

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Continuando nella navgazione presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Ciao sono Tury, stai cercando consigli gratuiti per la tua prossima vacanza?

CIAO, COME POSSO AIUTARTI?

Ciao sono Tury, sarò felice di aiutarti


Ciao sono Tury, su quale aspetti posso aiutarti?


Ciao sono Tury, sarò felice di aiutarti


Ciao sono Tury, sarò felice di aiutarti