Ecco il segreto della granita siciliana! Vi presento Don Paolo del bar Taormina

Picciotti! Eccomi di nuovo qui a parlarvi di uno dei prodotti tipici siciliani: la granita!!

L’estate è alle porte, le giornate afose anche e solo lei può rinfrescare il palato e la mente durante le vostre vacanze in Sicilia!!! Ho fatto fatto per voi un video che spero Vi piacerà.

 

La granita in Sicilia è un vero rito quotidiano, un attributo dell’estate Siciliana al pari delle vacanze in spiaggia sotto il sole. La colazione estiva in Sicilia, infatti, è proprio  “la granita ca brioscia” una vera delizia da gustare in qualsiasi momento della giornata!! Aspettate si avete letto bene ho detto "brioscia", è un termine tipico siciliano che in alcune parti della Sicilia indica una brioche sormontata da una pallina detta “tuppu” !

Copertina la granita siciliana

Andando in giro per la Sicilia ne ho provate di tutti i colori e mi sono sempre chiesto  perchè alcuni bar e pasticcerie fossero diventate famose per la loro granite ed altri no. Per capirlo sono andato in uno dei bar storici di Rosolini (paesino in provincia di Siracusa in una posizione strategica tra Marzamemi, Modica, noto, ecc. ) dove ancora c'è Don Paolo che a 83 anni fà la granita con lo stesso metodo e con le stesse attrezzature di 50 anni fà. 

La granita Siciliana è la più buona! Ecco il segreto al Bar Tormina

Arrivo al Bar Taormina alle 6 del mattino e trovo già Don Paolo all'opera, concentrato nel suo silenzio a lavorare. Mi dà un occhiata, mi saluta e continua imperturbato a seguire la procedura ormai uguale da decenni. Arriva Daniele, il figlio di Don Paolo che con passione porta avanti la tradione, e mi spiega il perchè la loro granita è così famosa. Segreto indiscusso è che deve essere fresca. Don Paolo, infatti,  ha 83 anni e da più di 50 anni ogni sera alle ore 18 spreme i limoni e ogni mattina alle ore 6  fà la granita! Un altro aspetto determinante è il livello di maturazione dei limoni, questi devono avere una maturazione intermedia! Quindi acqua, zucchero e frutta... tutto viene ghiacciato lentamente e mai completamente e mescolato continuamente con un macchinario di 50 anni fa per dare origine al vero e proprio dolce al cucchiaio Siciliano! La granita così pronta viene mantenuta all'interno dei pozzetti ad una temperatura che non li ghiaccia e li mantiene alla densità specifica. Lo volete un consiglio? guardate il video e non ve ne pentirete.

 

La granita siciliana 1

 

Non solo di limone, al bar Taormina i gusti sono variegati, così come in tutta la Sicilia. Daniele, il figlio, mi ha servito i vari gusti...alla fragola, alla mandorla, al caffè! E quello che mi ha spiegato è che questi gusti possono essere serviti "incappucciati" con panna montata fresca sia sotto che sopra  ad avvolgere interamente il composto cremoso... mmm che bontà picciotti!! Mi ha chiesto di scegliere come volevo accompagnare la granita. In che senso vi chiederete, bene potevo scegliere o la classica brioche o il panino salato come si usava fare un tempo, quando il pane era l'alimento principe e veniva accompagnato con formaggio o con il limone! Insomma una vera delizia siciliana che dovete assolutamente provare!!

  

Origini e proprietà della granita Siciliana

Sapete quando è nata la granita in Sicilia? Si pensa che sia apparsa tra il nono e l’undicesimo secolo, periodo in cui la Sicilia era dominata dagli arabi. Chiamata “Sharbat” era una bevanda costituita da succo di frutta mischiato a neve. I Siciliani dell’epoca modificarono la ricetta araba utilizzando la neve che veniva ricavata nella zona del vulcano Etna  e dei monti Iblei e Nebrodi e messa, una volta raccolta, all’interno delle “neviere”  ( costruzioni di pietra nelle grotte vulcaniche o artificiali)  in cui veniva conservata per tutto l’inverno fino all’estate. Una volta arrivata l’estate il ghiaccio veniva prelevato per poi essere grattato e ricoperto di sciroppi di frutta o di fiori.

 

Un post condiviso da Giovanna Musumeci (@gio_ice) in data:

Nel sedicesimo secolo la ricetta venne perfezionata grazie al “pozzetto”, un contenitore di legno dotato di manovella, il cui interno era caratterizzato da una miscela di sale e neve, che aveva le funzione di congelare il prodotto posto all'interno a base di succo di frutta fresca, il quale, essendo continuamente mescolato risultava privo di ghiaccio e caratterizzato da una particolare cremosità, caratteristica che rende la granita Siciliana quella più buona. 

Ma quante proprietà che ha il limone, neanche ve lo immaginate. Rafforza le difese immunitarie, è depurativo e disintossicante, è antiossidante ed è ricco di vitamina C!

 

  

Altri posti dove mangiare le migliori granite in Sicilia

Sicuramente non c’è un posto in Sicilia in cui la granita è migliore, perché è diffusa in tutta l'isola e tutte sono buone alla stessa maniera!! Quello che cambia da zona in zona è la consistenza e la diffusione dei suoi gusti.

Oltre la classica granita al limone, nel Messinese e nel Palermitano spiccano anche quella al caffè; ma a Messina le granite sono più granulose e a Palermo più compatte e dense. Nel Ragusano è tipica quella alla mandorla. A Siracusa e a Catania, invece, quella alla pesca, fragola e mandarino a cui si aggiunge anche quella al pistacchio e al cioccolato

 

 

Un post condiviso da cmotz (@cmotz) in data:

 

Il vostro amico Tury, come già sapete, pensa proprio a tutto! Ed ecco, per voi, alcuni dei posti sparsi in Sicilia dove poter gustare buonissime granite; anche se davvero ovunque andiate la granita è buonissima:

- a Catania il Bar Pistorio;

- a Taormina il Bam Bar;

- a Noto il Caffè Sicilia;

- a Messina la Pasticceria Edeni;

- a Sciacca il Bar Roma;

- a Modica il Rosy Bar;

- a Trapani la Pasticceria Colicchia;

- a Siracusa il Bar Kennedy;

- a Palermo la Caffetteria del Corso;

Ovunque vi troviate in Sicilia in vacanza le potrete gustare; quindi che aspettate?! Sicilia non è solo mare, spiagge, monumenti ma.... granite a volontà!!

 

prodotti tipici sicilia granita siciliana



Share this article:

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni cookie, consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Rimani sempre aggiornato su escursioni, weekend e offerte che Tury trova per i suoi amici! Scrivi la tua mail.