Sabbia vulcanica e mare cristallino, le più belle spiagge in provincia di Catania

Picciotti, l'estate sta arrivando e non possiamo farci trovare impreparati! La Provincia di Catania è tra le mete più gettonate in Sicilia grazie anche alle tante attrazioni come l'Etna, i famosi mercati, i centri storici...Ma vi siete mai chiesti quali sono le più belle spiagge con mare cristallino? Le caratteristiche sono particolari perchè gli scogli e la sabbia assumono un colore molto scuro, dovuto all'origine vulcanica; il tutto contornato dal mare azzurro e limpido! Passeremo dai lunghissimi litorali di Acireale e Catania fino ad esplorare delle vere e proprie oasi naturali come quella dell'Oasi del Simeto.

Se vuoi scoprire veramente la Sicilia vedi e prova le esperienze che Tury ha selezionato in provincia di Catania !

 

 

Spiagge di Catania 

Dopo aver visitato il centro storico di Catania, i mercati, e pranzato in uno dei tanti ristoranti che si trovano sul lungomare, un bel bagno è d’obbligo! A Catania è presente una tra le spiagge più grandi della Sicilia…pensate che il suo litorale si estende per circa 18 km di costa sabbiosa! Naturalmente stiamo parlando della:

- Spiaggia Playa, perfetta per giovani, famiglie con bambini e anziani grazie ai fondali e alle acque che si mantengono basse anche ad una certa distanza. In questa lunghissima spiaggia troverete tantissimi lidi che oltre ad affittare ombrelloni e sdraio, fanno ristorazione e la sera organizzano serate con musicisti e dj anche internazionali. Sono presenti anche ampi tratti di spiaggia libera e passerelle per facilitare l’accesso ai disabili. Dimenticato, alla Playa è presente anche una spiaggia dedicata interamente agli amici a 4 zampe!

Un tratto della lunga spiaggia di Catania interessa la riserva naturale dell’Oasi del Simeto che è possibile sia da percorrere che da visitare. Quest’area è formata da sabbia bianca, lunga e sabbiosa, un vero e proprio spettacolo naturalistico perché è caratterizzata dagli ultimi residui di un vasto cordone che tanto tempo fa era tutto arenile sabbioso. Grazie alla sua natura, la foce rappresenta un luogo adatto per la flora e fauna. Questa riserva è perfetta per chi ama la tranquillità e desidera rilassarsi.

 

 

Spiagge di Acireale

Caratterizzate da scogli neri di origine vulcanica e situate in graziosi borghi marinari molto caratteristici, le spiagge che si trovano nei pressi del comune di Acireale sono tra le più belle e suggestive in provincia di Catania. Tutto questo si trova al di sotto di un promontorio chiamato Timpa, uno spettacolo naturale che si innalza fino a superare i 100 metri d’altezza; se volete vivere un’esperienza indimenticabile vi consiglio vivamente di fare un giro in barca! Le acque che bagnano queste zone sono sempre fresche e cristalline; il meraviglioso scenario della Timpa ha permesso di sviluppare tanti locali e trattorie dove gustare dell’ottimo pesce a prezzi accessibili.
Questa zona vanta spiagge come:

- Spiaggia del Mulino, un vero e proprio paradiso naturale incontaminato ricoperto da una vegetazione tipica della macchia mediterranea. Per raggiungerlo, bisogna prendere il sentiero che porta alla Scala d'Aci. Attenzione, raggiungerla non è semplicissimo perché bisogna percorrere sentieri quasi inagibili, quindi munitevi di scarpe comode. Questo sentiero è sconsigliato a famiglie con bambini piccoli, anziani e disabili.

- Spiaggia di Santa Maria la Scala, appartenente ad un borgo marinaro molto suggestivo. La spiaggia è molto pulita e il mare è super cristallin. Non è un posto di grandi dimensioni dotato di tanti servizi, però vi assicuro che troverete una spiaggia ancora del tutto incontaminata!
A Santa Maria la Scala si trova la meravigliosa Grotta delle Colombe, una vera e propria galleria lavica di circa 100 metri che si è formata dopo un’eruzione. L’ambiente all’interno della galleria è formato da scorie di lava saldata e qualche stalattite. Tante leggende gravitano intorno a questa grotta!

- Spiaggia di Santa Tecla, poco più a nord del centro di Acireale, è famosa e caratteristica per le scogliere laviche che richiamano la vicinanza con l’Etna. Questo litorale è costituito da calette e scogli da cui tuffarsi tra le bellissime acque cristalline. La piccola spiaggia dispone anche di un lido molto organizzato.

- Spiagge di Stazzo e Pozzillo: sono caratterizzate entrambe da tantissime calette e da scogliere nere rocciose. Queste spiagge sono frequentate dagli amanti di snorkeling, grazie alle acque e fondali cristallini, e da chi ama rilassarsi sugli scogli. In queste due spiagge sono presenti dei lidi molto organizzati, perfetti per bere un buon drink e assaggiare della buona rosticceria siciliana.

 

 

Spiagge di Acitrezza e Acicastello 

Se fai un viaggio in Sicilia, ma soprattutto ti trovi nella zona del Catanese un passaggio da Acitrezza e Acicastello è d’obbligo! Senza dubbio tra le mete più gettonate dell’isola, sono il posto perfetto per passare una vacanza in Sicilia indimenticabile tra mare, buon cibo e attrazioni da visitare nelle vicinanze.  Molto caratteristici anche i locali e i bar che si trovano sul lungomare dove sarà possibile gustare un buon bicchiere di granita o mangiare un piatto di pesce fresco godendo della vista dei faraglioni. Molti amici mi chiedono sempre, “ma li si può fare il bagno”???

 

 

La spiaggia di Aci Castello è senza dubbio più adatta a chi ama praticare snorkeling perché il mare e i fondali sono davvero limpidi e cristallini! Il Castello Normanno situato così in alto regala una visuale mozzafiato; per chi volesse visitarlo, all’interno troverete un piccolo museo marinaro. Consiglio il giro in barca o in pedalò per ammirare da vicino questo spettacolo!

Spiaggia di Aci Trezza, il cuore della riserva marina protetta dei Ciclopi! Qui è possibile fare il bagno, però non aspettatevi di trovare kilometriche spiagge sabbiose e tanti lidi, anzi, gli scogli sono la caratteristica principale…questo per preservare la bellezza e la natura del posto! Questa spiaggia di origine vulcanica regala lo scenario più suggestivo dell’intera costa con 8 faraglioni che dominano il mare. Anche qui, il giro in barca è d’obbligo per ammirare da vicino i faraglioni e i fondali.

CURIOSITA'
LO SAPEVATE CHE....
Tante leggende caratterizzano i Faraglioni di Acitrezza, una in particolare narra che sarebbero stati lanciati da Polifemo ad Ulisse durante la sua fuga.

 

 

 

Un post condiviso da Elsie Virzì (@virzielsie) in data:

 

Spiaggia Praiola di Giarre

Si tratta di una splendida spiaggia bagnata da un mare cristallino e azzurro con sabbia molto scura, di origine vulcanica. Molto suggestiva perché l’area è caratterizzata da un costone di tufo che rende il paesaggio veramente mozzafiato. E’ un posto molto tranquillo, perfetto per chi cerca il relax e adatto sia a famiglie con bambini che ad anziani. E’ una zona ben servita sia per quanto riguarda i lidi (che sono molto organizzati e mettono a disposizione sdraio e ombrelloni) ed i parcheggi, sia liberi che a pagamento. Nelle vicinanze è possibile anche sostare in una zona campeggio molto ben organizzata.

 
 

Un post condiviso da Ivan Caruso (@ivan_caruso97) in data:

 

Spiagge di Fondachello e San Marco Calatabiano 

Tra le spiagge più frequentate della Sicilia orientale, senza dubbio quella di Fondachello e San Marco Calatabiano occupano un posto rilevante. L’anno scorso sono stato in queste due spiagge e posso dirvi che:

- Spiaggia di Fondachello: Mare super pulito ma sicuramente più fresco rispetto alle altre spiagge della Provincia di Catania, questo è dovuto alla posizione, molto esposta alle correnti. Attenzione alle famiglie con i bambini, una volta entrati in acqua, il fondale diventa subito profondo! Portate maschere e boccali, sarà un piacere scoprire i fondali della zona! Questa spiaggia presenta tratti attrezzati con stabilimenti balneari ma anche ampi spazi di spiaggia libera. La spiaggia è accessibile ai disabili ed è fornita di parcheggi sia liberi che a pagamento.

- Spiaggia di San Marco Calatabiano, immersa in un bellissimo scenario naturalistico e situata in una posizione perfetta per raggiungere le rinomate zone della costa Ionica come quelle di Recanati e Giardini Naxos. Il paesaggio circostante è molto suggestivo, caratterizzato da agrumeti e colture che arrivano fino al livello del mare. La spiaggia di colore scuro, è composta da sabbia e ciottoli di media grandezza, contornata da un mare cristallino e azzurro. Quasi tutta la spiaggia è libera ma esistono anche lidi attrezzati con ombrelloni e sdraio. La spiaggia è ben servita anche di parcheggi a pagamento e liberi ed è accessibile ai disabili.

 

 

 

Catania spiagge Sicilia



Share this article:

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni cookie, consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Rimani sempre aggiornato su escursioni, weekend e offerte che Tury trova per i suoi amici! Scrivi la tua mail.