Spiagge incontaminate in Sicilia: la spettacolare Riserva naturale Torre Salsa

Quante Riserve naturali sparse nella mia amata Sicilia! A Trapani, a Siracusa e anche nella bellissima Agrigento! La Riserva naturale Torre Salsa è un'oasi incontaminata, incastonata tra Siculiana ed Eraclea Minoa e a due passi dalla Scala dei turchi e dalla Valle dei Templi.

La costa della Riserva Torre Salsa si estende per 6 Km. Un litorale davvero unico in cui le falesie si alternano a dune e spiagge dorate e tra queste si vedono alternarsi anche torrenti che sfociano direttamente in mare dando origine a unici paesaggi mozzafiato. Il mare e la montagna, si, è questo lo spettacolo che si può ammirare in questa Riserva.

Monte Stella, Monte Cupolone e Monte Eremita, dal quale si scorge anche un'antica Torre di svistamento. Ma perchè si chiama Torre Salsa?! ve lo state chiedendo? perchè proprio al di sotto della torre si estende il torrente Salso detto e conosciuto come torrente "Pantano".  Ma non solo la Torre, in tutta questa zona è possibile scorgere anche i resti di un'altra antica torre, chiamata torre Pantano, tombe risalenti all'epoca Bizantina, una piccola calcara utilizzata in passato per la produzione di gesso e diverse case rurali di importanza archeologica e storica. 

 

CURIOSITA'
LO SAPEVATE CHE....
L'antica torre di svistamento, che ha dato a questa Riserva proprio il nome di Torre Salsa era una torre che veniva utilizzata per difendere l'intero territorio dagli attacchi dei Saraceni.

 

 

Acqua limpida, spiaggia ampia e dorata, fondali bassissimi, falesie, macchia mediterranea... la Riserva di Torre Salsa è un vero e proprio angolo di paradiso siciliano, è un posto adatto per chi vuole staccare la spina dal caos della città ma soprattutto vuole vivere il mare, quello vero, immerso nella natura più selvaggia e incontaminata. 

 

 

Un post condiviso da luca scamporlino (@luca_scamporlino) in data:

 

Grazie alle tante specie animali e vegetali che la abitano nel 2000 è stata istituita Riserva naturale Orientata, gestita dal WWF. 740 ettari di natura incontaminata, di mare cristallino e fondali ricchi di flora e fauna marina adatti agli amanti dello snorkeling. Non solo flora e fauna marina ma l'intera Riserva Torre Salsa è ricca di piante rare. Tra i sentieri sterrati e incontaminati della Riserva si possono ammirare:

- Acacie

- Pini d'aleppo

- Tamerici

- Euforbie

- Orchidee

 

orchidea torre salsa agrigento

Foto da R.N.O WWF Torre Salsa

                                                                                                                                    

Anche per gli amanti del birdwhatching la Riserva è il posto adatto per le loro escursioni. Nella zona palustre del torrente Pantano, infatti, nidificano varie specie di uccelli:

- Gallinelle d'acqua

- Tuffetti

- Folaghe

- variopinti Gruccioni

E poi ancora in questa oasi incontaminata si possono incontrare il Barbagianni, il Falco pellegrino, l'Usignolo. E per finire, i più fortunati potranno ammirare la schiusa delle uova delle tartarughe Caretta caretta che proprio nelle calde spiagge della Riserva di Torre Salsa depongono le proprie uova. Ed è proprio per questo motivo che il WWF, con il suo centro di recupero, si occupa in questa riserva della cura di queste specie marine.

Per chi vuole vivere un'esperienza a contatto con la natura della Riserva, l'associazione Archelon organizza dei campi estivi di volontariato presso la Riserva di Torre Salsa. 

 

tartaruga torre salsa agrigento

Foto da R.N.O WWF Torre Salsa

 

Escursioni, visite guidate e maggiori informazioni sulla Riserva di Torre Salsa 

La Riserva Torre Salsa è aperta al pubblico tutto l'anno. L'ingresso è gratuito e troverete un ampio parcheggio (tariffa auto di 3 euro) dove poter lasciare la propria auto, da qui bisogna proseguire a piedi attraverso un sentiero incontaminato. Il sentiero più breve, vi porterà direttamente sulla spiaggia ampia e dorata della Riserva, quella più conosciuta che nei weekend si popola di tanti turisti e non. Più in la dal parcheggio si trova un secondo parcheggio, all'ingresso di un altro sentiero, questa volta più lungo (circa 20 minuti a piedi) che vi porterà invece in un'altra spiaggia, nascosta e meno caotica rispetto la spiaggia principale.

Arrivando al centro visite (dove troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno), da li si percorre un sentiero incontaminato e sterrato che porta al giardino delle orchidee (ideato e realizzato proprio dal WWF) e alla valle del ginepro. Proseguendo si arriva in un'area caratterizzata da una serie di cave abbandonate ed è proprio da qui che si può ammirare il paesaggio mozzafiato che da sul mare, acqua azzurra e limpida in contrasto con il dorato della sabbia e il bianco delle falesie. Da qui si prosegue attraverso una stretta stradina che porta ai terreni del WWF  e dove si trova proprio il sentiero che porta in spiaggia. 

 

 

Un post condiviso da Martina Leyla Grilli? (@smart.ina_) in data:

 

Per avere maggiori informazioni sulle visite guidate nella Riserva (completamente gratuite) vi consiglio di chiamare i numeri  0922818220 oppure 3277742954 o consultare il sito web della Riserva di Torre Salsa. Le visite si svolgono il lunedì, il mercoledì e il venerdì e dal 30 giugno fino al 15 settembre, viste le alte temperature della zona, il servizio di visite guidate viene sospeso però è sempre possibile prenotare per un momento di accoglienza direttamente al centro visite. 

Vi consiglio di portarvi sempre bottiglie di acqua, cappelli, scarpe da trekking e attrezzature per lo snorkeling. Non troverete aree attrezzate o lidi, ma solo un camioncino che vende acqua fresca e granite (aperto tutti i giorni fino alle 17.30). Proprio per questo vi consiglio di portarvi tutto il necessario da casa, soprattutto se portate con voi i bambini. 

Che altro dire? che la provincia di Agrigento abbia tanti tesori lo sapete già... la Valle dei Templi, la Scala dei Turchi e la Riserva Torre Salsa.... ma avete idea di quante altre spiagge, a volte poco conosciute, che ci sono lungo questo stesso litorale?! guardate qui per farvi un'idea! Ricordate che io sono sempre qui ad aspettarvi. 

Riserva naturale Agrigento



Share this article:

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni cookie, consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Rimani sempre aggiornato su escursioni, weekend e offerte che Tury trova per i suoi amici! Scrivi la tua mail.