Natale in Sicilia tra Presepi e Mercatini: ecco gli eventi da non perdere!

Bentrovati, Amici!

Dicembre è già arrivato e con esso siamo entrati a tutti gli effetti nel periodo natalizio: le strade si illuminano, le vetrine dei negozi si tingono di rosso e color oro, renne e Babbi Natale la fanno da padrona. La Sicilia è magica anche d’Inverno, può regalarti emozioni ed attimi di relax anche in questo periodo dell’anno ed è la meta ideale per le tue vacanze!


Vuoi passare un Natale in Sicilia ma non sai proprio dove andare? Vuoi visitare uno dei tanti borghi caratteristici, veri e propri “presepi naturali” della nostra Isola? Pensi di organizzare un viaggio in Sicilia all’insegna della tradizione? Allora seguimi!
Ho selezionato per te i luoghi più caratteristici da visitare a Natale in Sicilia, andando in giro per le nove province siciliane.

 

Natale in Provincia di Palermo   

Presepi, borghi ed eventi da non perdere

- Magico Natale a Palazzo - Scopri di più

- Petralilium in Praesepio - Scopri di più

- Presepe vivente di Termini Imerese - Scopri di più

- Presepe vivente: "Da Nazareth a Betlemme" a Gangi - Scopri di più

Iniziamo da Palermo, città che non ha certo bisogno di presentazioni! Il 18 dicembre, in Piazza della Marina, presso il bellissimo Palazzo Fatta, si terrà il “Magico Natale a Palazzo”, organizzato dall’Associazione Artigianando. Un po' mostra ed un po' mercato, con oltre trenta spazi espositivi, il Magico Natale a Palazzo ha l’obiettivo di rilanciare l’artigianato locale ed i prodotti tipici a kilometro zero. Quale occasione migliore per regalare o regalarvi un oggetto natalizio decorato artigianalmente? O fare una buona scorta di leccornie locali per il vostro cenone di Natale? Inoltre, per l’occasione sarà possibile visitare le sale del Palazzo nobiliare seicentesco, completamente restaurato nel 2008, nonché i superbi affreschi del grande pittore siciliano Antonio Manno (per restare in tema di sicilianità DOC!).

 

 

Una foto pubblicata da Francimarsi65 (@francimarsi65) in data:

 

Una foto pubblicata da @plusme_and_sicilia in data:

 

Un'altra esperienza unica per vivere il Natale in Sicilia è sicuramente "Petralinium in Preasepio", un presepe artistico, curato nei minimi dettagli, che riproduce vari scorci di Petralia Sottana. Potrete così ammirare il riadattamento del tema religioso in una Petralia in miniatura, estremamente realisitica.

Per quanto riguarda i presepi viventi, vi consiglio di vedere quelli di Termini Imerese e di Gangi, uno dei borghi più belli d'Italia, in cui la rappresentazione della Natività è legata a scene di vita dell'antica palestina, risultato di un'approfondito studio storico e antropologico, per una reale immersione nel passato. 

 

 

button trova il miglior b bbutton vedi offerte hotel spa  

 


 

Natale in Provincia di Trapani

Presepi, borghi ed eventi da non perdere

- La Bibbia nel Parco a Valderice - Scopri di più

- Presepe vivente di Custonaci - Scopri di più

- Presepe vivente di Calatafimi Segesta - Scopri di più

- Presepe meccanico di Castelvetrano 

Passiamo alla provincia di Trapani, caratterizzata da un numero di borghi caratteristici e degni di essere visitati, specialmente nel periodo invernale e, perché no, a Natale, quando diventano ancora più suggestivi!
 A Valderice, ed in particolare in Contrada Misericordia, l’Associazione Culturale Pro Misericordia, metterà in scena l’ormai tradizionale “La Bibbia nel Parco”, arrivata alla sua ventesima edizione. Originale e del tutto diversa dal classico presepe vivente, la manifestazione - nata per dare maggiore valore e risalto alla Contrada che la ospita - è più una rassegna di “quadri viventi”, ovvero rappresentazioni umane (ma statiche) di importanti passi della Bibbia, dalla Creazione alla nascita di Gesù. 
Vi garantisco che rimarrete colpiti dalle scenografie e dalla bravura degli attori che riescono, nonostante vento e freddo, a mantenere immutate le espressioni e le pose, come fossero statue! La manifestazione si svolge nei giorni 18, 26, 27 dicembre 2016 e 6, 7, 8 gennaio 2017.

 

Natale in Sicilia 1 Presepe Vivente

 


Naturalmente non mancano i tradizionali Presepi Viventi, tra i quali voglio suggerirvi quello di Custonaci e Calatafimi Segesta, ma ancora di più, il Presepe meccanico di Castelvetrano, costruito da Vito Guccione. Un gioiello di artigianato e tecnologia fusi insieme per creare uno dei Presepi più belli che vi capiterà di vedere!
 Tornitori, taglialegna, mugnai, fabbri, pastori, tutti i mestieri più antichi animano la scena. Persino gli animali sono animati, sicché troverai le galline a beccare sull’aia e le mucche ad abbeverarsi nel fiumiciattolo che scorre realmente sotto i tuoi occhi! Lo troverai esposto presso la Chiesa del Purgatorio, non lasciarti sfuggire l’occasione!

 

button vedi offerte hotel spabutton trova il miglior b b

 


 

Natale in Provincia di Agrigento

Presepi, borghi ed eventi da non perdere

- Presepe Meccanico di Sant'Angelo Muxaro

- Montaperto Presepe di Agrigento - Scopri di più

- Presepe vivente di Cammarata - Scopri di più

- Villaggio di Natale ad Agrigento

Se poi ve la sentite di proseguire verso sud per poco meno di 200 km (comunque gradevolissimi visto il meraviglioso paesaggio che la Sicilia offre) fino a Sant’Angelo Muxaro (AG), potrete ammirare, non solo un paese importantissimo per gli studi sulle culture preistoriche siciliane (non potete non visitare la Tomba del Principe, la più imponente a tholos tra le tante presenti lungo la fiancata della collina e il Museo Archeologico), ma anche un altro Presepe meccanico degno di nota: il Presepe Meccanico di Zi Lillu. Non vi anticipo nulla, vi rimando direttamente al video che ho girato per voi durante la mia visita!

 

 

Anche in provincia di Agrigento non mancano gli originali presepi viventi, potreste ad esempio andare a vedere quello di Montaperto o quello di Cammarata, in cui sono messe in scena le antiche tradizioni locali. E per la gioia di grandi, ma sopratutto piccini, dall'8 dicembre è stato aperto ad Agrigento il Villaggio di Natale a Villa Bonfiglio, un vero e proprio villaggio natalizio interattivo per bambini, con tante attività e intrattenimento. 

 

 

 

button vedi offerte hotel spabutton trova il miglior b b

 


 

Natale in Provincia di Caltanissetta

Presepi, borghi ed eventi da non perdere

- Presepe vivente di Sutera - Scopri di più

- Caltanissetta città del Natale

Anche in provincia di Caltanissetta non manca la tradizione dei presepi viventi. Ho visitato per voi Sutera, un particolare borgo medievale e dalla storia travagliata. Passò, infatti, di mano in mano, dagli Arabi ai Normanni, da feudatario in feudatario, fino alla grave frana del 1905, che ne danneggiò l’abitato. Tra vicoli e piazzette in stile arabo, strette viuzze ed antiche abitazioni disabitate, ha luogo il caratteristico Presepe vivente di Sutera, dal 2005 parte del R.E.I. (Registro dell’Eredità Immateriali) della Regione Sicilia nella sezione del Libro dei Saperi. E non potrebbe essere altrimenti! La location è talmente suggestiva, che già da sola si presenta come un vero Presepe taglia reale!

 

 

Una foto pubblicata da Francesco Gatti (@ciancaleone) in data:

 

Una foto pubblicata da Giovii (@gioviguarinoo) in data:

 

La presenza di cantori e personaggi vari, poi, rende il tutto ancora più magico! Potrete ammirare rappresentanti di antichi mestieri all’opera ed arrivare alla scena clou della natività accompagnati da luci calde e soffuse e dal suono dolce delle zampogne.
Le date dell'evento sono 25, 26, 29 e 30 dicembre 2016 e 2, 3, 5, 6 e 7 gennaio 2017.

Caltanisetta invece si trasformerà in Città del Natale con diversi appuntamenti d'inttrattenimento per adulti e bambini.

 

button trova il miglior b b

 


 

Natale in Provincia di Ragusa

Presepi, borghi ed eventi da non perdere

- Natale Barocco a Ragusa - Scopri di più

- Presepe vivente di Ispica - Scopri di più

- Presepe vivente di Giarratana - Scopri di più

- Presepe vivente di Scicli - Scopri di più

- Modica Christmas Village - Scopri di più

Proseguendo lungo la SS115, ammirando la costa sud della Sicilia, estremamente affascinante anche d’inverno, arriverete nella splendida e ridente provincia di Ragusa. Una capatina a Ragusa Ibla sarà d’obbligo, non solo per innamorarsi delle stradine e dei vicoli secenteschi arricchiti dalle luminarie natalizie -che già da soli credetemi, valgono l’intero viaggio!- ma soprattutto per ascoltare otto bellissimi concerti organistici diretti dal M° Marco D’avola ed organizzati all’interno delle varie chiese Barocche sparse per l’antico quartiere di Ibla, vantanti al loro interno antichi organi ancora perfettamente funzionanti. Il festival organistico, che si terrà dal 26 dicembre al 6 gennaio, fa interamente parte della kermesse conosciuta come “Natale a Ibla”, patrocinata dal Centro Commerciale Naturale Antica Ibla ma soprattutto da cittadini ragusani, proprietari dei tanti palazzi nobiliari, visitabili per l’occasione.
 Un bellissimo esempio di accoglienza, condivisione e tradizione da non perdere, soprattutto se considerate sconti e promozioni proposti dalle strutture ricettive della zona!

 

 

Una foto pubblicata da Alessio Mondello ?? (@dandynamico) in data:

 

In tema di presepi viventi, vale la pena vedere quelli di Ispica e Giarratana. Nella barocca Scicli potrete invece esplorare la via dei Presepi o assistere al caratteristico presepe vivente, mentre a Modica non perdetevi l'occasione di un Natale solidale presso il Modica Christmas Village!

 

 

 

button vedi offerte hotel spabutton trova il miglior b b

 


 

Natale in Provincia di Siracusa

Presepi, borghi ed eventi da non perdere

- Presepe di cartapesta di Siracusa - Scopri di più

- Mercatino di Natale di Ortigia

- Natale al Borgo di Testa dell'Acqua

- Via dei presepi di Lentini - Scopri di più

- Natale a Palazzolo Acreide - Scopri di più

Se vi trovate vicino a Siracusa, potrete approffittarne per visitare questa meravigliosa città e passare per il mercatino di Natale di Ortigia: nelle caratterisitche viuzze di quest'affascinante quartiere siracusano potrete sbizzarrirvi tra eccellenze enogastronomiche, bancarelle e mostre di artigianato locale e tanto altro. Sempre a Siracusa, potrete ammirare il "Gruppo Cartapesta Cassibile", un presepe in cartapesta grandezza naturale, unico nel suo genere per la cura dei dettagli e per il realismo con cui sono è stata fatta l'intera scenografia. 

Nella zona di Noto, invece, vale la pena soffermarsi in contrada Testa dell'Acqua dove si svolegrà il Natale al Borgo, un'occasione d'intrattenimento, degustazioni e folklore. Molto suggestiva anche la via dei Presepi di Lentini, in cui potrete ammirare presepi d'arte e il presepe vivente del giorno di Natale. Durante la manifestazione, che è iniziata il 3 dicembre e durerà fino al 6 gennaio, saranno organizzati anche mercatini di natale e dell'artigianato.  

L'accensione dell'albero di Natale più grande di Sicila è un'altro spettacolo da non perdere, potrete godervelo a Palazzolo Acreide! Durante il Natale di Palazzolo Acreide potrete anche ammirare il presepe vivente e sopratutto l'esposizione di bellissimi presespi artigianali presso il Museo del Presepe di Giovanni Leone. 

 

 

Una foto pubblicata da Paco (@illuridocane) in data:

 

 

button vedi offerte hotel spabutton trova il miglior b b

 


 

Natale in Provincia di Catania

Presepi, borghi ed eventi da non perdere

- Presepe vivente di Palagonia - Scopri di più

- Presepe vivente di Grammichele - Scopri di più

- Presepe vivente Caltagirone - Scopri di più

- Christmas Palace a Viagrande 

Spostatevi ora verso la provincia di Catania, seguendo l’Etna che si materializzerà innevata davanti ai vostri occhi appena superata Siracusa. Il mio consiglio, per una visita non banale ma di certo d’effetto e proficua, è quello di scegliere tra i tanti Presepi Viventi organizzati in zona, da quello di Palagonia, a Grammichele, passando, perché no, da Caltagirone.

 

 

Ma trovate il tempo per recarvi anche a Viagrande, ridente paesino etneo, ed in particolare presso l’antico Palazzo dei Principi Turrisi Grifeo di Partanna. Qui, dall’organizzazione sapiente dell’Associazione Culturale “Gli Amici del Borgo Viscalori e degli Antichi Borghi”, si tiene l’evento ormai noto come Christmas Palace, un mercatino ricco di artigianato ed enogastronomia locale dove poter acquistare i vostri regali di Natale. Non solo contribuirete allo sviluppo dell’artigianato etneo, ma farete felici i vostri amici e parenti! Gioielli, ricami lavorati a mano come facevano le nostre nonne, ceramiche di Caltagirone, manufatti dalle forme più svariate fanno bella mostra di sé, esposti presso i vari stand all’interno del palazzo appartenuto ad una delle famiglie nobiliari più importanti. Ed ancora i dolci della tradizione, vini ed olii esclusivamente locali, liquori e rosoli siciliani accompagnati da biscotti al pistacchio di Bronte e miele di Zafferana Etnea. 
Immancabili gli intrattenimenti musicali ed una sorpresa anche per i bambini: Babbo Natale nella sua casetta, per accogliere fantasie e speranze dei piccini, ma anche dei grandi che vogliono ancora sognare!

 

button vedi offerte hotel spabutton trova il miglior b b

 


 

Natale in Provincia di Enna e Messina

Presepi, borghi ed eventi da non perdere

- Presepe vivente di Calascibetta - Scopri di più

- Presepe vivente di Montalbano Elicona 

- Presepe vivente di Ucrìa

- U Pagghiaru a Bordonaro - Scopri di più

Ancora Presepi viventi tra le province di Enna e Messina: famoso quello di Calascibetta (EN), con attori in abiti caratteristici del tempo ad impersonare fabbri, panettieri, pastori ed i personaggi tipici del Presepe! Pensate che nella capanna della natività saranno presenti un bue ed un asinello in carne ed ossa! 
Naturalmente il percorso sarà allietato da degustazioni di prodotti tipici del luogo, che peraltro è suggestivo e particolare grazie al panorama di cui potrete godere da via Carcere, dove il Presepe Vivente è allestito. Location, peraltro, obbligata grazie alla presenza di agglomerati rupestri, prime abitazioni che ben si sposano con la scenografia tipica del Presepe.


 

 

button trova il miglior b b

 

In provincia di Messina vi segnalo i Presepi Viventi di Montalbano Elicona (uno dei borghi più belli d’Italia) e di Ucrìa ma vi invito caldamente a visitare il comune di Bordonaro, se mai voleste trattenervi in zona fino all’Epifania. Infatti a Bordonaro (ME), il 6 gennaio, ha luogo un evento tradizionale, che trova le sue origini in età bizantina: U Pagghiaru. Si tratta della rappresentazione simbolica della capanna costruita da Giovanni Battista sul Giordano, intrecciata a mano da alcuni volontari e addobbata con ciambelle di pane azzimo, salsicce, limoni e arance, sospesa su un palo oscillante. 
Il giorno dell’Epifania, dopo la Santa Messa, i fedeli si recano sotto la capanna ed al via alcuni di essi vi si arrampicano per accaparrarsi per primi la croce posta sulla sua sommità. Ovviamente l’impresa è ardua proprio perché u Pagghiaru non è una costruzione stabile! Ciò rende l’evento divertente ed altamente folkloristico!
 U Pagghiaru di Bordonaro, secondo la tradizione popolare, sarebbe stato introdotto dai monaci Basiliani del monastero di San Pantaleone e da allora richiama a furor di popolo, non solo la comunità del villaggio di Bordonaro, ma anche fedeli e turisti da tutta la provincia di Messina.

 

 

 

button vedi offerte hotel spabutton trova il miglior b b

 

 


Insomma Picciotti! Vi ho dato un bel po' di spunti per passare qualche giorno in Sicilia in occasione delle prossime festività natalizie quindi, mi raccomando, fatemi sapere cosa vi è piaciuto di più e mandatemi le vostre foto!


Buon Viaggio da Tury!

 

 

 

Natale in Sicilia Dicembre in Sicilia Cosa fare a Natale Eventi natalizi Eventi dicembre



Share this article:

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni cookie, consulta la nostra Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su un link, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Rimani sempre aggiornato su escursioni, weekend e offerte che Tury trova per i suoi amici! Scrivi la tua mail.