Turisti in Sicilia coccolati con vino BIO. A Scicli con Andrea per conoscere "Tannino"

In una terra baciata dal sole e dal barocco siciliano, ovvero la bella Scicli, città in provincia di Ragusa e patrimonio Unesco, la storia di Andrea ci appassiona e ci incoraggia. Andrea Buonuomo è un giovane ragusano che non ha ceduto alla tentazione di fuggire via dalla Sicilia. Ha voluto scommettere sul suo territorio aprendo un wine bar di qualità.

Tury è andato a trovarlo per una chiacchierata e, tra un bicchiere di buon nero d’Avola e un pezzo di ragusano D.O.P., ha conosciuto il vero segreto del vino biologico logico e soprattutto chi è Tannino!

 

 

Ciao Andrea, raccontaci un po’ di te e della tua professione.

Mi chiamo Andrea Buonuomo, ho ventisette anni e sono felice di conoscere Tury e i suoi amici. Lavoro nel settore della ristorazione da circa dieci anni; durante questo periodo ho avuto modo di sperimentare ed elaborare una mia metodologia di lavoro seguendo il mio concetto di “fattobene”, una sorta di linea guida che utilizzo nella gestione della mia attività. In linea con “fattobene”, ogni cosa è pensata nei particolari per offrire ai nostri clienti il massimo della qualità e del gusto made in Sicily e non solo.

 

tannino scicli 1 

 

Come e quando è nata la tua passione per l'enologia?

Lavorando ogni giorno in questo entusiasmante mondo, ho scoperto di avere una passione innata per il cibo e per il buon vino, passione che ho deciso di trasformare, qualche anno più tardi, in una vera e propria professione.

 

Parlaci di "My name is Tannino": come e quando è nata l'idea?

Come dicevo, è proprio grazie al periodo trascorso tra bottiglie provenienti da ogni parte del mondo e con appassionati di vino che ho avuto modo di conoscere Leonardo Stracquadanio, sommelier e ideatore del corso di vino “My name is Tannino”. Grazie alla sua complicità abbiamo sviluppato l’idea di base che era quella di raccontare e promuovere i vini siciliani. Prima lo ha fatto Leonardo con il suo corso per curiosi neofiti ed appassionati e poi io ho messo su il mio wine bar ”My name is Tannino”.

 

tannino scicli 2

 

Qual è il tuo motto o lo slogan di "My name is Tannino"?

“My name is Tannino” è un locale per tutti. Mi spiego meglio. Provenendo dal mondo della ristorazione, ho voluto realizzare un locale dedicato non solo al vino. Certo, il vino è la parte più importante, ma ci sono anche le specialità gastronomiche sia italiane che straniere per permettere ai miei clienti di poter assaggiare il territorio e non solo quello siciliano.

Tannino è per tutti perché mentre l’abitante del luogo (Scicli – RG) è potenzialmente attratto dalla diversità dell’offerta gastronomica, come la cheesecake e il fish and chips e, in generale, dai piatti stranieri, i turisti che provengono dalle altre parti d’Italia e dall’estero sono più attratti dai prodotti locali come salumi, formaggi e dolci, espressione della sicilianità.

Ecco perché “My name is Tannino” vuole essere un percorso per tutti, soprattutto per i turisti che si lasciano incuriosire, oltre che dagli splendidi panorami arricchiti dal barocco che caratterizza Scicli, anche dai sapori della nostra terra. E per far conoscere la nostra Sicilia è necessario passare dalle più importanti realtà vitivinicole dell’isola ai vini biologici e naturali. Una questione di eccellenze, insomma.

 

tannino scicli 3

 

Vino, degustazione e turismo. Quali prospettive?

Grazie al mio lavoro ho potuto constatare quanto i turisti stranieri – inglesi, francesi, tedeschi, giapponesi e americani - siano innamorati della Sicilia e soprattutto delle degustazioni gastronomiche di prodotti tipici locali. C’è poi l’apporto di Slow Food che è fondamentale. Per questo motivo, quasi tutti i prodotti scelti da me sono presidi Slow Food molto ricercati soprattutto nella zona del siracusano, come i salumi, tanto per fare un esempio.

Quello di Slow food al cibo è un approccio molto importante perché ogni prodotto possiede una storia dietro e tramite loro ho il piacere di raccontarla all’interno di “My name is Tannino”, per cui l’apporto di Slow Food è fondamentale nello sviluppo di un rapporto di fiducia tra il turista e il ristoratore, perché è una garanzia assoluta di qualità. Di sicuro, è fondamentale per incrementare il turismo enogastronomico della nostra Sicilia.

 

Sappiamo che sei un amante dei vini biologici. Puoi spiegarci qualcosa di più su questa tipologia di vini e indicarci qualche cantina d'eccellenza nel settore bio?

Hai detto bene, sono un appassionato del "naturale" e, di conseguenza, del biologico. Il vino biologico è diverso dal vino “normale” intanto per la modalità di vinificazione. Cerco sempre di acquistare e consumare vini biologici perché i viticoltori di quest’ultimo producono sempre un numero di bottiglie limitato. In ogni bottiglia puoi trovare la Sicilia vera perché non sono state aggiunte sostanze alteranti come i solfiti oppure, o comunque sono limitati a 0.50 milligrammi al litro. Poi, io odio la filiera di produzione per cui evito gli alimenti troppo costruiti e scelgo sempre prodotti biologici, biodinamici e con biodiversità.

Della selezione di “My name is Tannino” fanno parte piccoli "artigiani del vino" tra i quali Alessandro Viola di Camporeale, Aldo Viola di Alcamo, la cantina Gulfi di Chiaramonte Gulfi, la cantina Marabino di Ispica e, naturalmente, i magnifici Dell Etna.

 

tannino scicli 4

 

Qual è il vino siciliano che a tuo parere rappresenta in pieno l'anima della nostra isola?

Beh, ci sono parecchi vini che rappresentano in modo eccellente la nostra amata Sicilia, anche se, particolare attenzione la dedichiamo al territorio del Cerasuolo, molto rinomato perché è l’unico vino siciliano D.O.C.G (denominazione di origine controllata e garantita).

 

E i vini più apprezzati dai turisti stranieri?

Molti turisti stranieri, mossi dalla curiosità, preferiscono degustare vitigni autoctoni, tra cui il nero d'Avola e l'inzolia.

 

Sappiamo che proponi ai tuoi clienti degustazioni di prodotti tipici. Quali sono i prodotti che hai scelto per deliziare i palati? Vuoi indicarci qualche prodotto e/o azienda che consigli ai nostri utenti?

Dopo un’attenta ricerca, posso dirvi che le piccole produzioni artigianali che lavorano ancora con l’antica "scienza del nonno" sono i prodotti giusti da affiancare ai nostri vini, per completare il cerchio di qualità. Per questo motivo, ho deciso di inserire nel mio menu il pesce fresco del giorno in pastella, i salumi e i formaggi di produzione autoctona e i dolci come lo scannolo, che è un gelato artigianale mantecato con olio extravergine d’oliva servito all’interno di una cialda aromatizzata al nerello mascalese (fatta da noi) e la cheesecake con confettura di fragole fatta in casa, aromatizzata con il passito di Noto di Feudo Ramaddini.

Per i prodotti gastronomici mi affido alla qualità dell’azienda “Trazzere del gusto”, leader nella produzione e commercializzazione di prodotti tipici siciliani Slow Food.

 

tannino scicli 5

 

Ma insomma Andrea... Ci dici chi è Tannino?

E va bene, se proprio insisti... “Tannino” non è Tanino con una n in più: il termine “tannino” indica una preziosa molecola contenuta nei chicchi d’uva in grado di influire sul colore, sulla conservazione e sul gusto del vino che verrà prodotto. Ecco da dove ho tratto ispirazione per scegliere il nome del mio wine bar. Mica roba da poco!

 

Vuoi offrire qualche sconto o promozione agli amici di Tury?

Gli amici di Tury sono anche amici nostri! Pertanto offriremo un coupon stampabile che darà la possibilità di avere il 10% di sconto presso il nostro locale.

 

 

 

Parliamo in siciliano
"Carni fa carni, pani fa panza, vinu fa danza"

 

 

Tury incoraggia le startup create dai suoi amici siciliani. Hai aperto una nuova attività negli ultimi 12 mesi rivolta ai turisti e vuoi pubblicizzarla gratuitamente? Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

degustazioni in sicilia enogastronomia sicilia scicli



Share this article:

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Continuando nella navgazione presti il consenso all'uso di tutti i cookie.

Ciao sono Tury, stai cercando consigli gratuiti per la tua prossima vacanza?

CIAO, COME POSSO AIUTARTI?

Ciao sono Tury, sarò felice di aiutarti


Ciao sono Tury, su quale aspetti posso aiutarti?


Ciao sono Tury, sarò felice di aiutarti


Ciao sono Tury, sarò felice di aiutarti